Lyric Music

ESSEHO

Bollicine

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Bollicine di ESSEHO contenuta nell'album Aspartame. “Bollicine” è una canzone di ESSEHO. Bollicine Lyrics.

TESTO - ESSEHO - Bollicine

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TESTO - ESSEHO - Bollicine

E tu che dormi splendida anche da sola
E ti lavo i capelli con la Coca-Cola
E quando piangi, hai gli occhi un po' più viola
Se non hai voglia, non vengo
Ma lo so bene quanto mi vuoi
Nodo scorsoio, ti lego le braccia

L'odore dei funghi la mattina che nausea
Sei bella anche in hangover, Roma ieri era piena di fauna
E tu sei un argonauta e più un pachiderma sulla spiaggia
Mentre ti truccavi, mi hai sporcato la giacca, mannaggia a te
Pensavo fosse nostra e l'ho rubata dal frigo
Voleva tutto il braccio, le ho dato solo il dito
Sono delicato un po', che caso strano
Quelle poche sono sempre più belle dal vivo

E tu che dormi splendida anche da sola
E ti lavo i capelli con la Coca-Cola
E quando piangi, hai gli occhi un po' più viola
Se non hai voglia, non vengo
Ma lo so bene quanto mi vuoi
Nodo scorsoio, ti lego le braccia

Il rumore dei denti che mordono il ghiaccio
Madonna che caldo
Forse è meglio se facciamo una pausa
Giuro non so di che parla, questa non l'ho mai vista
L'ho scartata per sbaglio, se lo scopre mi ammazza
Pensavo fosse droga e l'ho nascosta nel frigo
Voleva fare il matto, me so' dato per primo
Sono delicato un po', che caso strano
Quelle poche sono sempre più porche dal vivo

E tu che dormi splendida anche da sola
E ti lavo i capelli con la Coca-Cola
E quando piangi, hai gli occhi un po' più viola
Se non hai voglia, non vengo
Ma lo so bene quanto mi vuoi
Nodo scorsoio, ti lego le braccia

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!