Lyric Music

Cor Veleno

A me di Roma piace il rap

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di A me di Roma piace il rap di Cor Veleno contenuta nell'album A me di Roma piace il rap. “A me di Roma piace il rap” è una canzone di Cor Veleno. A me di Roma piace il rap Lyrics.

TESTO - Cor Veleno - A me di Roma piace il rap

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TESTO - Cor Veleno - A me di Roma piace il rap

A me di Roma piace il rap, seh
A me di Roma piace il rap
Pure a te, pure a te, pure a te
A me di Roma piace il rap, seh
A me di Roma piace il rap
Pure a te, pure a te, pure a te (Eh, eh)

Sembra già l'estate, ma è arrivato dicembre
Tu mi hai visto, flaca come a quelli di Ember
Scuola 'della Scala' chi ti ama e chi mente
Al bar di San Calisto con gli amici di sempre, io
Non mi dimentico chi è autentico e chi è nickel
Chi ha il cuore in petto e chi lo ficca dentro a un freezer
Dentro alla rete nessuno che ci crede
L'amore che ti danno non lo tolgono due haters
Ho già capito che cosa ti serve
Che cosa suona e che colore prende
Si stende sulla gente
Ho già capito che non vale niente
Il tuo dolore, no, non vale niente
Si è perso fra la gente
Si stende sulla gente e poi si confonde
Si perde fra la gente e poi si riprende
A cosa serve?
Si stende sulla gente e poi si confonde
Si perde fra la gente e poi si riprende
E si riaccende, eh-eh, eh

A me di Roma piace il rap, seh
A me di Roma piace il rap
Pure a te, pure a te, pure a te
A me di Roma piace il rap, seh
A me di Roma piace il rap
Pure a te, pure a te, pure a te

E vedo ancora tre ragazzi allegri
Sei cuori con dentro il veleno
Sarà una gara con soli vincitori
Vengo da te a prendere il premio (Yeah, ehi, c'mon)
Non sono pacifico, non sono tranquillo
Te mando lungo mejo de 'n birillo
Strillo D.O.G. in mezzo alla strada
Sperando, ciccio, che un fattaccio accada
Death Lord, death rap, death fest
I can't deny evil Satan bless
Black mass di mattina nel quartiere
Black curse che non puoi contenere
Vuoi scrive'? Non conosci l'alfabeto
È tangibile, non è concreto
Un feto morto nel tuo vigneto
Esagitato, evil, irrequieto
Bla-bla-bla se non è calunnia
Coscienza pulita, non ho l'insonnia
Carogna, denunciami 'sto cazzo
Ti sparo un razzo dal terrazzo

A me di Roma piace il rap, seh
A me di Roma piace il rap
Pure a te, pure a te, pure a te
A me di Roma piace il rap, seh
A me di Roma piace il rap
Pure a te, pure a te, pure a te

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!