Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Tamburi Lontani di Claudio Baglioni contenuta nell'album Gli Altri Tutti Qui. “Tamburi Lontani” è una canzone di Claudio Baglioni. Tamburi Lontani Lyrics.

TESTO - Claudio Baglioni - Tamburi Lontani

VIDEO MUSICALE

TESTO - Claudio Baglioni - Tamburi Lontani

Ognuno ha il suo tamburo

Un solo ritmo un canto

Della comune solitudine

Che noi mettemmo insieme

A starci un poco accanto

Su questa via dell'abitudine...



Il tempo vince sempre

Il tempo lui soltanto

Si muove e noi restiamo immobili

Finché ci porta un suono

Atteso chissà quanto

E ci promettiamo indivisibili...



Alberi che sfilano come persone care

Fantasmi della strada

Devi prendere o lasciare

Sì comunque vada non come volevi...



Battono i tamburi battono più lontani

È giusto così

Non chiesi mai qualcuno che comprasse

La mia infelicità - tam tam tam -

Non piansi mai davanti alla tristezza

Ma verso l'onestà... - tam tam tam -



Dimmelo anche tu

Che il tempo non ci ha sconosciuto

Male e bene mio

Che dopo ti hanno amato meglio

Sì ma non di più

Di tutto il poco che ho potuto io...



Vieni padre mio

Usciamo a fare un giro e guida tu

E guarda avanti e non parliamo più

Albero padre con un ramo solo...



E come tutto torna

E come tutto passa

Le cose cambiano per vivere

E vivono per cambiare

Il mare s'alza e abbassa

E mai una goccia si va a perdere...



Ed ogni giorno siamo

Dietro ad una cassa

A dare il resto e poi sorridere

Un ballo senza fiato

Se la banda passa

E finché non smetti di rincorrere...



E le storie muoiono quando c'è più paura

Di perdersi che voglia di tenersi

E com'è dura quella soglia

E come siamo noi diversi...



Cambiano le scene cambiano le battute

E anche i battuti

Io non potrò incontrarvi in nessun luogo

In nessun'altra età - tam tam tam -

Fermar l'urgenza del mio cuore

Il cuore di un uomo a metà... - tam tam tam -



Pensa amore mio

Che t'insegnai mille altri cieli

E non seppi mai

Soffiarti vento sulle ali

Aspettai un addio

E un giorno di lasciarmi ti lasciai...



Credi figlio mio

Mi mancano i tuoi baci che non ho

E sono i soli baci che io so

Piccolo figlio...



E tu compagno dalle orecchie a punta

Io ti parlai di me

Come a un fratello a cui ci si racconta

Io non ne avevo e allora presi te

E quella tua sgomenta

E nostra malattia di vivere...



Giura amico mio

Che glielo metteremo ancora lì

A questa vita che va via così

Senza aspettarci...



Tam tam tam tam tam tam tam tam...

Tam tam tam tam tam tam tam tam...

CONDIVIDI STORIES

Crea gratuitamente un'immagine con i tuoi versi preferiti pronta per essere condivisa nelle tue storie social.
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!