blue-virus-pedina-fenale

Blue Virus

Pedina fenale

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Pedina fenale di Blue Virus . “Pedina fenale” è una canzone di Blue Virus. Pedina fenale Lyrics.

TESTO - Blue Virus - Pedina fenale

Scopri il nuovo tour di Blue Virus su

VIDEO MUSICALE

TESTO - Blue Virus - Pedina fenale

Io sono Ill Generale
Settecentoquarantuno, sessantotto, padiglione tredici
Vogliono darmi le pillole
Solo perché sono un sopravvissuto, pezzi di merda
Pezzi di merda, sessantuno, quarantasette, quarantotto
Sessantuno, padiglione tredici
Blue Virus, dammi le pillole
Padiglione quattordici, dammi le pillole
È questo quello che vogliono, pezzi di merda
Sono solo un sopravvissuto, stronzi
Quarantuno, dodici, padiglione, trincea ventuno

Vaffanculo al rap, mi ascolto i Sick Tamburo
Ho merda che sotterra il tuo fare da duro
Qualsiasi cosa per stupire 'sti nessuno
Mando o a fare in culo o a benedire mostri in un tributo
Ti arrivo nel cervello prima che tu dica "B..."
Tossisco su quello che sembra il volto di Madonna
Insulto un'altra donna, le scavo un'altra tomba
Prolungo ogni calvario con Dario che mi asseconda
E mi dice: "Guarda che a lungo andare uno si stanca
Gli scade l'argomentare e promette un'altra dea bianca
Da quanto tempo rappi, rifletti, i tuoi concetti son freddi
Testi esistenti e nessuno li stampa"
Io penso che dare ragione ai pazzi è più facile
Non hai cazzi e scrivi tranquillo oltre ogni margine
Sì, ma riflettendoci gli altri c'hanno ragione
Ed io i fatti sto a soffocarli tra ansia e superstizione

Tu aiutami ad uscire dal gioco
Perché si sta complicando
Ed io non voglio restarci sotto
Se ogni volta che mi guardi io invoco
Figure prive di sguardo
Vuol dire che ho toppato un botto

Mi connetto e becco la tua foto, il suo commento
Penso un momento, mi accendo, mi metto in moto
Poi chiudo gli occhi e penso: "Vorrei lei in volo nel vuoto
Mentre lui piange depresso mangiato da qualche topo"
Io sono così: do cento e ricevo ciò che non serve
Con sciacquette che avverto ancora prima delle coperte
Usciamo e beviamo fino alle sette
Rientriamo e scopiamo
Come se l'alba sparisse proprio per sempre
Ma io non voglio stare con una che non ha tette
Nemmeno per dedicare 'ste porcoddio di strofette
Invece mi ritrovo da solo tra le stufette
Che non donano calore ma dolore e blocchi al server
Dai carica, sono una pagina, dono info
Implodo fisso perché ho un'anima annoiata dal Califfo
Non fare caso a me, io non esisto
Blue Virus, la pedina che sottolinea lo schifo già visto

Tu aiutami ad uscire dal gioco
Perché si sta complicando
Ed io non voglio restarci sotto
Se ogni volta che mi guardi io invoco
Figure prive di sguardo
Vuol dire che ho toppato un botto

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!