Lyric Music

Raige

La Madre Dell’Odio

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di La Madre Dell’Odio di Raige . “La Madre Dell’Odio” è una canzone di Raige. La Madre Dell’Odio Lyrics.

TESTO - Raige - La Madre Dell’Odio

VIDEO MUSICALE

[Ritornello]

Uno spicca il volo l’altro cade al suolo, come una legge fisica
Dio scrive a mano libera
Uno spicca il volo l’altro cade al suolo, come una legge fisica
È la natura dell’uomo, la madre dell’odio, dio scrive a mano libera

[Strofa 1]

Non esistono i cattivi, ma nemmeno i buoni
Ci sono solo le motivazioni
Come un uomo onesto che diventa un ladro la domanda è
Che cos`è che l`ha cambiato?
La fame è l’unico ingrediente necessario
Per un qualunque operaio, ricette di un precario
E lo sa bene chi sta nella merda, la miseria non si accetta
Si fa forte e si accenta, diventa povertà
La crisi accentua solo la dignità, fa la differenza
Per questo ha una pistola giocattolo in tasca
Mentre svolta l’angolo verso la banca
BNL Paribas, e ad ogni passo in avanti gli manca l’aria
Ma si fa forza e respira mentre varca la soglia
Coraggio e paura sono la stessa cosa

[Ritornello]

Uno spicca il volo l’altro cade al suolo, come una legge fisica
È la natura dell’uomo, la madre dell’odio, Dio scrive a mano libera
Uno spicca il volo l’altro cade al suolo, come una legge fisica
È la natura dell’uomo, la madre dell’odio, Dio scrive a mano libera

[Strofa 2]

Non esistono i cattivi,, ma nemmeno i buoni
Ci sono solo le motivazioni
Come uno sbirro che davanti a un ladro si domanda se è davvero ben pagato
Il rischio è l’unico ingrediente calcolato
Lo dice sempre il capo alle riunioni a fine anno
E mentre sente dire “faccia a terra, questa è una rapina, fate in fretta”
Lui estrae la Beretta
Esce dal bagno e fa lo slalom fra la gente stesa
Valigette d’avvocato e buste della spesa
Con in pugno l’arma
Maledice il giorno in cui hanno scelto lui per quella banca
BNL Paribas, e ad ogni passo in avanti gli manca l’aria
Ma si fa forza e respira mentre si avvicina
Coraggio e paura sono la medicina

[Ritornello]

Uno spicca il volo l’altro cade al suolo, come una legge fisica
È la natura dell’uomo, la madre dell’odio, Dio scrive a mano libera
Uno spicca il volo l’altro cade al suolo, come una legge fisica
È la natura dell’uomo, la madre dell’odio, Dio scrive a mano libera

[Strofa 3]

Non esiste giusto o sbagliato
Lo pensano entrambi, ognuno con la sua pistola in mano
Il destino ci schiera, la vita ci sgretola
Dio scrive a mano libera, non segue una regola
E mentre parte il colpo l`aria intera si ferma
Uno resta su e l’altro finisce a terra
Siamo schiavi per necessità
Vittime di eroica quotidianità

[Ritornello]

Uno spicca il volo l’altro cade al suolo, come una legge fisica
È la natura dell’uomo, la madre dell’odio, Dio scrive a mano libera
Uno spicca il volo l’altro cade al suolo, come una legge fisica
È la natura dell’uomo, la madre dell’odio, Dio scrive a mano libera

CONDIVIDI

Leggi un testo casuale di Raige